GENERAL AVIA INTERNATIONAL S.r.l. produrrà in Italia il velivolo "Pinguino F22" progettato dal grande designer italiano Ing. Stelio Frati.

L'F22 è un monoplano ad ala bassa, monomotore, con carrello retrattile.

Imbarca due persone su sedili affiancati, oltre ad un'adeguata quantità di bagaglio.

L'aeroplano è predisposto per essere equipaggiato, facoltativamente, con tutta la strumentazione e l'avionica necessaria per volo notturno ed IFR (eccettuate le condizioni di ghiaccio).

La progettazione dell'F22 si basa sull'esigenza, per il mercato mondiale, di un nuovo aeroplano addestratore iniziale leggero, con grande efficacia didattica, a gestione economica e di basso prezzo di acquisto, in grado di soddisfare i requisiti di:

- addestramento del pilota privato;

- addestramento di base del pilota civile professionista;

- selezione ed addestramento iniziale del pilota militare;

- volo sportivo e da turismo.

L'F22 assolve nel modo migliore tutti i compiti sopra elencati, essendo capace di eseguire tutte le operazioni di base del volo, compresi tutti i tipi di stallo convenzionale, le manovre acrobatiche (vite inclusa), e dispone di sufficiente autonomia chilometrica ed oraria, nonchè di equipaggiamento per navigazione, volo strumentale e volo notturno.

Il Pinguino F22 viene realizzato in quattro versioni, anche semi-acrobatica ed acrobatica, ed è certificato in Europa (EASA), negli Stati Uniti (FAA) ed in Nuova Zelanda.